Depressione e disturbi dell’umore

La depressione rientra fra i disturbi dell’umore e si caratterizza per la presenza di un tono dell’ umore depresso, una marcata tristezza che si protrae per quasi tutto il giorno, pensieri negativi e incapacità di godere delle cose prima vissute come piacevoli, scarsa cura di se e nello svolgimento delle normali attività della vita quotidiana, forti sentimenti di svalutazione e di inutilità. Per chi sta vicino alla persona depressa c’è una tendenza naturale a spronare la persona depressa a riprendere in mano la propria vita, anche partendo da piccole cose come vestirsi e uscire ad esempio.

Tuttavia in tal modo la persona depressa sente di non essere compreso e si richiude ulteriormente, sperimentando al tempo stesso un senso di colpa e di inadeguatezza. Può colpire a qualunque età, e può manifestarsi in forma acuta oppure in forma cronica e continua. Per un trattamento efficace è necessario affiancare ad un percorso psicoterapico una terapia farmacologica.

Tra i disturbi depressivi troviamo la depressione Post-Partum, un disturbo che colpisce il 10-20% delle donne nel periodo immediatamente successivo al parto e che richiede un intervento tempestivo, farmacologico e psicoterapico, al fine di tutelare non solo la neo mamma ma anche il neonato.

”Non c’è depressione se non nel contesto di una grande sensibilità, e di una stremata fragilità, che ci fanno cogliere le diverse immagini della vita: contrassegnata dalle luci della gioia e della speranza, ma, anche, dalle ombre del dolore e della sofferenza”
Eugenio Borgna e Aldo Bonomi, Elogio della depressione, 2011

 

Per approfondire l'argomento è possibile leggere il seguente articolo

https://www.repubblica.it/salute/benessere-donna/gravidanza-e-parto/2017/03/24/news/_fotografata_la_depressione_post-partum_ecco_cosa_accade_nel_cervello-161281080/?ref=fbpr&ch_id=sfbk&src_id=0001&g_id=1&atier_id=00&ktgt=sfbk0001100&fbclid=IwAR1dwFWDr5fThQcJU0YAPKs8HKnqUdN-efCGxG6cCd_dgAP4qBBLs9-dSYs

DOMANDE FREQUENTI

Chi è lo psicologo e cosa fa?Chi è lo Psicoterapeuta e cosa fa?Che differenza c’è tra Psicologo, Psicoterapeuta e Psichiatra?TUTTE LE FAQ
Lo psicologo è un professionista della salute che:

  • ha conseguito una laurea quinquennale in psicologia
  • ha svolto un tirocinio formativo della durata di un anno
  • ha sostenuto e superato l’esame di stato
  • è iscritto all’Ordine degli Psicologi.

“La professione dello psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione, riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito” ( Art.1-Legge 56/89)

Lo psicoterapeuta è un professionista, laureato in psicologia o in medicina, iscritto al relativo ordine professionale, che ha frequentato un corso di specializzazione in psicoterapia riconosciuto dallo M.I.U.R e della durata di almeno 4 anni.
Lo psicologo può fare consulenze psicologiche e effettuare diagnosi psicologiche tramite la somministrazione di test ma non può svolgere una psicoterapia.

La psicoterapia, che è di competenza esclusiva dello psicoterapeuta, è un “dispositivo di cura” il cui obiettivo è di promuovere il benessere delle persone, utilizzando come strumenti la parola, l’ascolto e la relazione fra paziente e psicoterapeuta.

Né lo psicologo né lo psicoterapeuta possono somministrare farmaci.

Lo psichiatra è un laureato in Medicina che si è specializzato in Psichiatria e si occupa dei disturbi psichici attraverso l’utilizzo della terapia farmacologica. Può svolgere attività psicoterapica solo se ha conseguito la Specializzazione in Psicoterapia.

Per leggere tutte le FAQ clicca qui.

Hai bisogno di maggiori informazioni o di una consulenza sui disturbi depressivi?

Contattami subito! Ti risponderò entro 24 ore lavorative.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi